HomeProdottiElettronica e automazioneAlimentatoriNovitàLa nuova Direttiva Macchine 2006/42/EC

La nuova Direttiva Macchine 2006/42/EC

La nuova Direttiva Macchine, valida e in vigore nell'Unione Europea, si applica a tutti i macchinari e impianti installati nell'UE.

 

La Direttiva Macchine 2006/42/CE è entrata in vigore il 29 dicembre 2009, senza alcun periodo di transizione e si applica a una vasta serie di macchinari completati o parzialmente completati. Nella direttiva assumono particolare rilevanza la salute e la sicurezza.

 

Il costruttore della macchina o un suo rappresentante autorizzato è tenuto a condurre una valutazione del rischio per determinare le misure di protezione della salute e della sicurezza applicabili alla macchina in questione. La macchina deve quindi essere progettata e costruita tenendo conto dei risultati della valutazione condotta. Inoltre, la macchina deve essere sviluppata e realizzata in modo da non comportare rischi per le persone durante il funzionamento e tenendo conto della possibilità di un uso scorretto nelle fasi di azionamento, regolazione o manutenzione.

 

Le misure adottate sono finalizzate ad eliminare i rischi associati all‘utilizzo della macchina nella sua intera vita utile, inclusi trasporto, installazione, disinstallazione, smantellamento e smaltimento.

Download
Direttiva Macchine 2006/42/EC Download