HomeCorporateCustomer Magazine WIN!In Dettaglio"Un sistema dal design unico"

"Un sistema dal design unico"

u-remote separa l'alimentazione per ingressi e uscite utilizzando due percorsi di corrente da 10 A in grado di resistere a forti carichi. In qualità di esperti con il polso del mercato, gli industrial manager Weidmüller Annika Gregorz e Stefano Schiavella sanno perfettamente come questo possa avvantaggiare progettisti e operatori nella costruzione di macchine.

 
 Annika Gregorz and Stefano Schiavella talking about intelligently separated I/O current paths
WIN! I percorsi di corrente separati sono uno dei particolari più interessanti del nuovo sistema di I/O remoto in IP 20 presentato da Weidmüller. In che modo questa caratteristica risponde alle esigenze dei vostro mercato?

Schiavella: I nostri percorsi di corrente separati presentano tre aspetti eccellenti: primo, è necessario un numero inferiore di moduli, secondo, viene richiesta meno progettazione e terzo, le operazioni di avvio e manutenzione risultano molto semplificate.

 

La capacità di resistere a carichi forti è la chiave per assicurare una operatività senza intoppi. Due volte 10 Ampere è un grande vantaggio. Questa forza di corrente assicura un'alimentazione continua anche se il sistema è esteso al suo massimo di 64 moduli di I/O. In questo modo i nostri clienti necessitano di meno moduli d'alimentazione, un aspetto che si traduce in disponibilità e libertà di progettazione maggiori nel quadro elettrico .

Gregorz: I nostri clienti sono anche particolarmente interessati alla prospettiva di poter separare in sezioni il sistema. Nella costruzione di macchine è normale che la fase di avvio avvenga una sezione alla volta. E durante il funzionamento o la manutenzione, le specifiche sezioni possono essere attivate o disattivate senza coinvolgere la produzione grazie all'indipendenza di ingressi e uscite. Questa opzione rappresentata dal design unico di progettazione permette di risparmiare un sacco di tempo.
 u-remote separates the supply for inputs and outputs using two 10 A current paths which are able to withstand high loads

u-remote separa l'alimentazione per ingressi e uscite utilizzando

due percorsi di corrente da 10 A in grado di resistere a forti carichi

WIN! Avete notato qualche particolare tendenza che u-remote è in grado di soddisfare grazie ai tuoi percorsi di corrente separati?

Schiavella: Stiamo notando che la sicurezza personale è un aspetto di sempre maggiore importanza. La costante internazionalizzazione fa sì che i progettisti debbano essere meticolosi nell'assicurare il rispetto dei requisiti a livello globale.

 

In caso di emergenza, i nostri percorsi di corrente separati permettono di arrestare le macchine mantenendo però la comunicazione con il comando. La macchina può essere riavviata senza problemi senza inutili perdite di tempo.

Gregorz: Non posso che confermare quanto siano importanti i percorsi di corrente separati nel caso di arresti d'emergenza. In Germania l'introduzione di una nuova direttiva macchine ha imposto requisiti più stringenti e ha sensibilizzato sul problema.

E' qui che i nostri moduli d'alimentazione SIL-3 con fino a due collegamenti per i circuiti d'arresto d'emergenza trovano applicazione. Il riavvio della macchina può essere controllato con sicurezza con questa soluzione.

WIN! u-remote ora si trova sul mercato da alcuni mesi. Come potete riassumere la risposta iniziale?

Gregorz: Ho constatato che u-remote conquista molti clienti istantaneamente. L'uso e la facilità di manovra intuitivi e il design pluripremiato parlano da soli.

 

Gli specialisti d'automazione concordano all'unanimità che la tecnologia di connessione è un aspetto di grande importanza. Grazie al cablaggio “PUSH IN” e ai connettori ad innesto HD-IDC, siamo in grado di offrire una soluzione convincente per tutte le possibili applicazioni.

Schiavella: Ad oggi ho potuto constatare che alla gente piace il fatto che u-remote sia una soluzione completa. “More Performance. Simplified.” è una promessa che riassume le qualità del sistema e di tutte le sue caratteristiche.

 

A partire dalla modularità e robustezza del sistema, fino a caratteristiche come il web server integrato, gli utilizzatori percepiscono l'ingegnosità del design.

 Annika Gregorz and Stefano Schiavella agree: u-remote solves the promise of „More Performance. Simplified.“ with the sum of its properties
Annika Gregorz e Stefano Schiavella sono d'accordo: u-remote mantiene la promessa „More Performance. Simplified.“ con la somma delle sue caratteristiche
 

Published in February 2014