HomeCorporateCustomer Magazine WIN!In AzioneConfigurazione intuitiva degli impianti

Configurazione intuitiva degli impianti – progettato per ispirare

Ci sono cose che vanno sperimentate dal vivo: la prima stazione u-remote è stata resa operativa alla Fichtner & Schicht GmbH in brevissimo tempo. La sua velocità e convenienza sono state così apprezzate che da allora il nostro sistema di I/O remoto è diventato il cuore del sistema decentralizzato per questa azienda galvanica.

 

Forze estreme agiscono sulle pale del rotore di un elicottero mentre frusta l'aria a centinaia di giri, ad altezze vertiginose. Sia in condizioni di tempesta, pioggia, grandine o sabbia del deserto, le influenze prevalenti durante il volo colpiscono il rivestimento con un impatto enorme. Una protezione adeguata delle pale è essenziale per ottenere la più lunga durata possibile nonostante queste condizioni ambientali.

 

Mentre una pala di rotore non protetta sarebbe usurata dopo circa 350 ore di volo, con la giusta protezione dall'erosione la pala dura circa dieci volte di più. La costosa sostituzione è quindi necessaria molto meno frequentemente.

 I prodotti e gli strumenti della Fichtner & Schicht sono utilizzati da famosi costruttori di elicotteri e aerei
I prodotti e gli strumenti della Fichtner & Schicht sono utilizzati da famosi costruttori di elicotteri e aerei
Esperti in profili antierosione

Come partner di lunga data del settore, Fichtner e Schicht GmbH si è affermata come uno dei principali produttori mondiali di profili di protezione antierosione presenti sul mercato. Oggi, molti produttori di fama internazionale di pale di rotore ed eliche si affidano alla loro competenza ed esperienza di questi specialisti, certificati in conformità agli standard di qualità EN 9100 per l'industria aerospaziale.

 

Lo stesso vale per il settore automobilistico, il secondo campo di attività della Fichtner e Schicht. Produttori illustri come Volkswagen e Audi si avvalgono degli strumenti messi a disposizione dagli esperti di galvanica per la produzione di molti dei componenti interni delle loro auto .

Per concentrarsi totalmente sulle proprie competenze chiave nei settori automobilistico e aeronautico, Fichtner e Schicht si affida alla competenza dei suoi partner - come recentemente, quando si è trattato del layout decentralizzato dei suoi impianti di produzione. "Finora ci siamo concentrati esclusivamente sulle soluzioni d'automazione centralizzate con le grandi sovrastrutture e sistemi di distribuzione che ne derivano. Il passaggio a strutture decentralizzate ha rappresentato a lungo un problema, ma eravamo privi di una soluzione di I/O adatta. Questo fino a quando Weidmüller non ci ha presentato u-remote, riferisce Kurt Stricker, CEO di Fichtner & Schicht.

 Fichtner & Schicht entwickelt und fertigt unter anderem Erosionsschutzprofile für Rotorblätter, die Umgebungseinflüssen wie Regen und Sand über lange Zeit sicher standhalten.
 Fichtner & Schicht entwickelt und fertigt unter anderem Erosionsschutzprofile für Rotorblätter, die Umgebungseinflüssen wie Regen und Sand über lange Zeit sicher standhalten.
Fichtner & Schicht sviluppa e produce profili di protezione antierosioine per pale di rotore in grado di resistere per lunghi periodi alle diverse condizioni ambientali, come pioggia e sabbia
Il desiderio di sperimentare direttamente, dal vivo

Oltre alla struttura più compatta possibile, ciò che soprattutto conta per lo specialista di galvanica sono l'installazione, la configurazione e la messa in servizio facili e veloci, perché per eseguire i lavori di trasformazione gli impianti devono essere fermati. Lunghi tempi di fermo certamente devono essere evitati, per mantenere le perdite di produzione le più basse possibili.

In questo scenario, u-remote è riuscito a segnare punti importanti grazie ad aspetti quali la configurazione estremamente semplice dei moduli RTD. Un altro fattore decisivo è stata la convenienza di integrare il sistema di I/O remoto nell'ambiente PROFINET della Fichtner e Schicht tramite un accoppiatore feld-bus coupler standard PROFINET IRT. Mirko Göbel, che è responsabile per l'intera installazione elettrica alla Fichtner & Schicht, si è convinto in pochissimo tempo.

"Le prestazioni di u-remote erano qualcosa che avevo già visto nella prima stazione in desigin-in che ho ricevuto da Weidmüller per eseguire dei test. Ecco perché ho ​​voluto anche sperimentare direttamente il modulo dal vivo e l'ho messo in funzione nel nostro sistema in brevissimo tempo ", Göbel ricorda con entusiasmo la sua prima esperienza pratica con u-remote. "Senza guardare il manuale neanche una volta, abbiamo concluso l'integrazione in poco meno di un'ora.

I motivi di questo, tra le altre cose, sono la facilità d'interfacciamento, la parametrizzazione intuitiva e le connessioni particolarmente agevoli.”

Maggiore affidabilità del processo, minori esigenze di spazio

Fichtner & Schicht vede chiaramente un vantaggio in questo nuovo sistema decentralizzato: la localizzazione semplificata dei guasti, che rappresenta un importante contributo all'affidabilità dell'intero processo produttivo, ma anche una significativa riduzione del carico di lavoro, se si considerano i 25 bagni galvanici presenti in azienda. In questo scenario risulta vincente anche la struttura più compatta, con dimensioni dei quadri di comando che sono la metà di quelli delle precedentii strutture centrali.

I brevi percorsi dei cavi nella soluzione decentralizzata assicurano una trasmissione pulita dei segnali di misura e di controllo, e di conseguenza correnti

 Abgestimmt auf die Anforderungen des jeweiligen Fertigungsprozesses kommen bei Fichtner & Schicht u-remote-Stationen bestehend aus digitalen und analogen Ein- und Ausgabemodulen zum Einsatz.
Fichtner & Schicht uses u-remote stations based on digital and analogue input and output modules to meet the demands of the respective manufacturing process

precise nella galvanica. Questa precisione senza compromessi è richiesta in modo particolare nell'aeronautica, con i suoi stringenti requisiti riguardanti il peso. Questo è un fattore altrettanto importante nell'industria automobilistica, il secondo grande settore d'attività di Fichtner & Schicht.

“In base alla nostra iniziale e positiva esperienza, poco a poco nei successivi passi di ottimizzazione espanderemo la nostra struttura decentralizzata fino ad interessare l'intera azienda." riferisce Göbel. Sempre presente: u-remote, la soluzione I/O remoto di Weidmüller, verrà impiegata anche nel controllo luci dello stabilimento produttivo della Fichtner & Schicht.