Home

Regolazione precisa per lamine sottili

Cicli di commutazione costantemente affidabili

 

I relé a stato solido TERMOPTO, nel formato da 6 mm di spessore, supportano la regolazione di precisione dei controlli tecnologici nel processo di laminatura di uno dei leader del mercato mondiale, la società Achenbach Buschhütten.

Le lamine di alluminio e di rame, utilizzate ad esempio nella produzione di imballaggi compositi o di batterie, sono sottilissimi. Durante la produzione vengono processate tramite rulli, che le comprimono fino a spessori micrometrici. Per ottenere risultati precisi e costanti, specialmente in rapporto alla planarità e allo spessore della lamiera, ai rulli è richiesta la massima precisione. Alla Achenbach Buschhütten GmbH – il leader mondiale dei laminatoi – i rulli pesantissimi con uno spessore di 2.20 metri vengono allineati con precisione mediante cilindri di regolazione.

 I relé a stato solido TERMOPTO hanno lo stesso ingombro di un morsetto

I relé a stato solido TERMOPTO hanno lo stesso ingombro di un morsetto.

 

"Il nostro sistema Magnescale di misurazione della posizione opera con una risoluzione fino a 0.5 µm ed utilizza un livello di tensione di 5 V per i segnali digitali di controllo. Avevamo l'esigenza di un prodotto affidabile per il riprocessamento del segnale, che converta quest'ultimo al livello di 24V del nostro sistema d'automazione OPTIROLL®" spiega Tim Schuhmacher, ingegnere elettrico alla Achenbach parlando delle esigenze della sua applicazione. "I relé a stato solido Weidmüller TERMOPTO hanno dismostrato di essere il collegamento ottimale."

Affidabilità come priorità assoluta

Con TERMOPTO, Weidmüller offre una alternativa elettronica compatta ai relé elettromeccanici, che dimostra tutta la sua efficacia quando è richiesto il massimo livello di affidabilità. Questi relé a stato solido nel formato morsetto svolgono contemporaneamente le funzioni di isolare il potenziale e convertire il segnale. Ciò permette di risparmiare spazio, ridurre i costi di servizio ed aumentare la disponibilità dell'impianto.