Home

VARITECTOR SPC

Una protezione contro le sovratensioni innestabile che elimina le conseguenze dovute alle sovratensioni in circuiti MSR con riconoscimento e segnalazione degli errori in soli 17,8 mm di spessore.

 

Il VARITECTOR SPC si distingue per le funzioni di protezione di alto livello nelle dimensioni più compatte. L'elemento di protezione del modulo può essere estratto e sostituito in corso d'esercizio, senza dover interrompere il circuioto. Il prodotto risulta particolarmente adatto alla protezione di circuiti MSR.

 

Il riconoscimento e la segnalazione degli errori nei moduli VARITECTOR SPC R sono regolati da un controllo interno. Un LED verde segnala che la funzione di protezione è attiva. Un LED rosso indica la condizione di guasto. Questa informazione può essere trasmessa al modulo di valutazione opzionale V-Control, e da qui essere segnalato al comando.

Gli intervalli di manutenzione sono semplificati dal dispositivo di prova V-TEST, inserito nella verifica di funzionamento del VARITECTOR SPC. Questo metodo di prova risponde alle prescrizioni della norma IEC62305.

Grazie alla rimozione ad impedenza neutra del modulo di protezione, un modulo VARITECTOR SPC può essere inserito al posto di un morsetto. Dettaglio importante nell'automazione industriale, di processo e degli edifici dove nel quadro elettrico ogni singolo millimetro risparmiato è importante. Per 4 segnali binari o 2 segnali analogici vengono occupati solo 17,8 mm. Con un semplice inserimento su guida di supporto messa a terra è possibile risparmiare sui tempi di collegamento. In tutti i moduli VARITECTOR SPC una codifica a colori identifica i diversi livelli di tensione. Farbcode. Questo semplifica gli interventi di manutenzione durante l'esercizio. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dall'EMC-SET disponibile come accessorio per il collegamento di linee schermate.

I vantaggi:

  • Funzione di controllo
    Indicazione di stato e segnalazione:
    La funzione di protezione può essere valutata dall'esterno. 
  • Testabile
    L'elemento di protezione ad innesto può essere testato con il dispositivo di prova V-TEST secondo IEC62305.
    Indicato anche per moduli PU I e PU II.
  • Impiego pratico e sicuro
    Nessun errore d'inserimento dei moduli grazie all'elemento di codifica.
  • Grande varietà
    La giusta protezione per ogni applicazione: 
    Loop di corrente e segnali binari, come anche componenti integrati e combinazioni di loop di corrente e tensioni di alimentazione, ad esempio 24V.
  • Conformità alle norme
    Impiegabile secondo la norma d'installazione IEC 62305:
    Scarica a terra correnti impulsive fino a 20 kA (8/20 μs) e 2,5 kA (10/350 μs) con sicurezza. Provato per le D1, C2 e C1 secondo IEC 61643-21.
  • Risparmio di spazio
    Minimo ingombro nel quadro elettrico:
    4 segnali binari o 2 segnali analogici in soli 17,8 mm.
  • Identificazione veloce

    Siglatura a colori:

    Semplice riconoscimento dei diversi livelli di tensione nel quadro elettrico.

    ≤ 12 V               = verde

       24 V               = segnale binario blu

       24 V               = segnale analogico giallo

       48 V               = rosso

       60 V               = viola

    Funzione speciale = bianco