Gestione dell'alimentazione nelle applicazioni gravose

Rolls-Royce Bergen Diesel utilizza maxGUARD per gestire la distribuzione di energia a 24 volt sui suoi motori.

Gestione dell'alimentazione nelle applicazioni gravose

Gestione dell'alimentazione nelle applicazioni più difficili:

Gestione dell'alimentazione nelle applicazioni più difficili:

Molte navi presentano un sistema elettrico con messa a terra galleggiante. Ciò significa che il meno sul 24vdc potrebbe non avere lo stesso potenziale di terra (scafo) della nave. Le normative richiedono l'interruzione dei fusibili di + e - per eliminare la corrente che scorre nel circuito. L'uso del monitoraggio elettronico/della fusione elettronica del carico riduce il rischio di guasti nel sistema di controllo, ad es. sovraccarico causato da componente/consumo difettoso alla fine del cavo o cortocircuito causato da cavo rotto o danneggiato.

Un rischio che è possibile evitare utilizzando maxGUARD è la sovracorrente che supera la capacità di un alimentatore in modalità switching: la tensione in DC cadrà a causa della protezione interna dell'alimentatore. Potrebbe inoltre essere possibile scollegare i cavi a sezione lunga o piccola tra il fusibile e l'utente nel sistema quando un fusibile a frenata lenta può disattivare l'intera tensione CC. In entrambi i casi, il sistema di comando può perdere energia per un lasso di tempo superiore a 20ms (regolamenti) e spegnersi.

maxGUARD è facilmente scalabile a causa della modularità e può essere rapidamente collegato con collegamenti incrociati colorati.

Se si desidera passare a più e meno per essere sicuri che il filo del componente guasto sia completamente scollegato, si consiglia di utilizzare la versione a 2 poli di maxGUARD.

Prima di utilizzare maxGUARD, Rolls-Royce Bergen Diesel utilizzava 1 fusibile unipolare in combinazione con 1 carico di relè pr collegato insieme per creare una soluzione a 2 poli. L'uso di maxGUARD ha consentito loro un notevole risparmio di tempo per il cablaggio e anche per il processo di ordinazione dei componenti al loro sistema. Per risparmiare ancora più tempo, il cliente ha ordinato un assemblaggio completo di maxGUARD per tutte le loro applicazioni.